Piatti "Bio" anche nelle Scuole Secondarie di Milano

Piatti "Bio" anche nelle Scuole Secondarie di Milano

×

Messaggio di errore

  • Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in _menu_load_objects() (linea 579 di /var/www/apa/alekosnetshare/d7/ewgf.org/includes/menu.inc).
  • Notice: Undefined index: disabled_javascripts in eu_cookie_compliance_page_build() (linea 306 di /var/www/apa/alekosnetshare/d7/ewgf.org/sites/all/modules/eu_cookie_compliance/eu_cookie_compliance.module).

Milano RistorazioneMilano Ristorazione: piatti biodegradabili e compostabili anche nelle Secondarie. Proseguono le azioni sostenibili nelle scuole di Milano.

Come previsto fin dallo scorso anno, dopo le scuole Primarie, anche per le scuole Secondarie Inferiori, da lunedì 5 ottobre, Milano Ristorazione introdurrà l'uso dei piatti biodegradabili e compostabili.

La rivoluzione verde nei refettori della città continua ed interesserà oltre 18000 studenti più grandi che vanno ad aggiungersi ai 46000 delle scuole Primarie. Un nuovo gesto importante per l'ambiente dal momento che si risparmierà alla terra il consumo di migliaia di kg di plastica (circa 1000 kg. in meno a settimana).

Ricordiamo, come già illustrato con l'introduzione di questi materiali nelle scuole Primarie, che la scelta di Milano Ristorazione è coerente con l'orientamento comunitario, nazionale e del Comune di Milano in tema di politiche ambientali finalizzate alla trasformazione dei rifiuti in risorse.

Un impegno in linea con il Green Public Procurement che, tra l'altro, ha come obiettivo “... la ricerca e la scelta di soluzioni che abbiano il minor impatto possibile sull'ambiente nell'intero ciclo di vita di un prodotto”.

I prodotti monouso compostabili, non solo sono già risorsa, ma concorrono ad una miglior gestione dei rifiuti presso i punti di somministrazione dei pasti: i bambini con un solo gesto conferiscono nel sacco dell’umido stoviglie ed eventuali residui.

Inoltre, questi materiali (in polpa di cellulosa) contribuiscono anche al processo di ricostituzione della sostanza organica grazie ad una migliore qualità del compost.
l'introduzione di questi piatti è stata accolta con favore da bambini, insegnanti e genitori, un cambiamento riuscito ed apprezzato in linea con una scelta di sostenibilità già dimostrata con diverse azioni messe in campo in questi ultimi anni da Milano Ristorazione” ha dichiarato Gabriella Iacono, Amministratore Unico della società e tra le vincitrici dell'edizione 2014 del Premio Internazionale "Le Tecnovisionarie®".