Expo Women Global Forum, tra donne e tecnologia

Expo Women Global Forum, tra donne e tecnologia

×

Messaggio di errore

  • Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in _menu_load_objects() (linea 579 di /var/www/apa/alekosnetshare/d7/ewgf.org/includes/menu.inc).
  • Notice: Undefined index: disabled_javascripts in eu_cookie_compliance_page_build() (linea 306 di /var/www/apa/alekosnetshare/d7/ewgf.org/sites/all/modules/eu_cookie_compliance/eu_cookie_compliance.module).

Sostenibilità per le nuove generazioni, gender gap, alimentazione, culture: Energie Sensibili intervista Gianna Martinengo in merito a imprese femminili, tra nutrizione e innovazione.

Da una parte cibo e alimentazione, temi portanti dell'Expo 2015, dall'altra biotecnologia, sostenibilità, scienza, educazione. A legare questa varietà di temi multidisciplinare, il filo rosa dell'imprenditorialità al femminile: da queste basi nasce l'Expo Women Global Forum, un importante progetto che rappresenta il proseguimento di "Women&Technologies 2008-2015" che dal 2008 dà rilevanza a questi temi a livello internazionale.

Dietro l'organizzazione e la promozione di EWGF c'è Gianna Martinengo, presidente dell'Associazione Donne e Tecnologie, tra i primi a parlare di innovazione in Italia, forte di un'esperienza internazionale che l'ha portata dalla Stanford University alla C.C.C Palo Alto, osservando da vicino il boom della Silicon Valley, fino alla rappresentanza italiana per le pmi alla Commissione Europea e al progetto internazionale Women&Technologies. Martinengo ci ha raccontato come si declina oggi il binomio donne – tecnologia, non solo in vista dell'Expo 2015, ma in una prospettiva più ampia.

Intervista completa